Questo sito utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
10 idee per arredare un bagno piccolo e sfruttare al massimo lo spazio disponibile

10 idee per arredare un bagno piccolo e sfruttare al massimo lo spazio disponibile

Generale 0 Commenti
Arredare un bagno piccolo non è una cosa semplice: come fare?
Ecco 10 idee per arredare un bagno piccolo e sfruttare al massimo lo spazio disponibile.
1. Arredobagno sospeso
In un bagno piccolo basta ingannare l’occhio per guadagnare ampiezza. Con sanitari e mobile bagno sospesi aumenta la superficie visibile del pavimento e l’ambiente sembrerà subito più grande.
2. Box doccia trasparente
Con piccole metrature la doccia è preferibile alla vasca perché ha dimensioni meno ingombranti. I modelli con ante scorrevoli sono quelli più indicati per i bagni piccoli, soprattutto quelli angolari.
3. Piatto doccia a filo pavimento
In un bagno piccolo il piatto doccia installato a filo pavimento è l’ideale per valorizzare lo spazio: la mancanza di un passaggio netto dal pavimento alla zona doccia rende visivamente l’ambiente più ampio e consente anche una maggiore libertà di movimento.
4. Vasche da bagno piccole
Ci sono vasche angolari, filo pavimento o piccole vasche clawfoot (con piedini) che possono rivelarsi ideali anche per bagni piccoli. Altra alternativa è quella di valutare l’installazione di un wc con bidet integrato per avere maggior margine per installare la vasca da bagno.
5. Accessori a parete
Portaspazzolini a parete o barre portaoggetti diventano essenziali per rendere il bagno funzionale senza bisogno di occupare i piani di appoggio.
6. Specchi oversize
In un bagno piccolo si rivela perfetto uno specchio di grandi dimensioni o, se preferite, potete installarne anche più di uno di grandezze differenti.
7. Non solo bianco
L’importante è non mescolare troppe tonalità: un bagno piccolo richiede essenzialità per dare respiro allo sguardo quindi sono perfetti i colori neutri come beige, il grigio chiaro o le tonalità pastello tenendo presente che i colori freddi allargano visivamente l’ambiente e che quindi sono da preferire rispetto a quelli caldi.
8. Ottimizzazione della luce
Installate specchi con luce integrata a led per illuminare bene la zona del lavabo e aggiungete al soffitto delle lampade regolabili per dare luce in altre zone del locale in base alle vostre necessità.
9. Piastrelle uguali per pavimenti e rivestimenti
Preferite mattonelle di grandi dimensioni per minimizzare le fughe e dare l’idea di una superficie continua.
10. Sfruttare tutti gli spazi disponibili
In un bagno piccolo si deve sfruttare ogni centimetro a disposizione perché per essere funzionale devono esserci a portata di mano tutti gli oggetti essenziali e gli accessori che si usano tutti i giorni.
In bagno è necessario riservare un posto per riporre prodotti e asciugamani senza ingombrare quindi meglio puntare su accessori che si possono spostare comodamente come ad esempio una scaletta o un piccolo mobiletto con le rotelle.